Il gioco tanto apprezzato con ottima grafica su GAME CUBE ora, dopo l’edizione dell’ultimo NINTENDO DIRECT di pochi giorni fa, si rende disponibile sia per la piattaforma NINTENDO SWICTH che anche su PlayStation 4 e Xbox One, con la possibilità di giocare in retrocompatibilità su PS5 e Xbox Series X/S, situazione che aveva visto molti consensi ma che ora rischia di deludere un po’ la platea dei giocatori dopo l’ultimo annuncio.

Infatti sembrerebbe che la nuova edizione per le attuali piattaforme in commercio avrà una tenuta tecnica inferiore a quanto raggiunto nella versione originale per GameCube, pubblicata tra il 2003 ed il 2004.

Il gioco sulla vecchia piattaforma GAME CUBE raggiungeva i 60fps, regalandoci piacevoli momenti di gioco, mentre ora sembra che la sua Remasterizzazione si destinata a fermarsi ai soli 30fps!.

La notizia ci arriva da Gematsu, che ha tradotto in inglese le informazioni riportate sul sito ufficiale dell’opera in linga giapponese.

Tra le altre situazioni pare che TALES OF SYMPHONIA REMASTERED raggiungerà una  risoluzione di 1080p giocando su una TV, mentre in portabilità su Switch toccherà i 720p

Se consideriamo anche che la vecchia versione per Playsattion 3 veniva venduta con tanto di seguito, ovviamente qua mancante, ci domandiamo perchè spendere soldi per questa Remastered, anche se ovviamente rimane comunque uno dei migliori RPG usciti.