Un problema di sicurezza è stato accertato e sembrerebbe coinvolgere da subito la nostra PS4 e Ps4 PRO, ma la cosa preoccupante è che questo nuovo Hackeraggio potrebbe presto riguardare anche la nuovissima PS5.

Tornando al momento alla nostra PS4 sembrerebbe che 3 Hacker avrebbero pubblicato  l’hack, che funziona su console con aggiornamento del firmware 9.00 e precedenti e consente di riprodurre app homebrew e copie non autorizzate di giochi. 

Come possiamo notare dal Twitt proposto da Specter il tutto è stato realizzato su un firmware personalizzato in esecuzione su una console PlayStation 4.

Malgrado SONY si sia ultimamente prodigata a rilasciare il Firmware più recente 9.03, la situazione non sembra ancora pienamente risolta.

Le considerazioni che ci portano a dubitare anche su PS5 ci arrivano invece da Znullptr, con un altro Twitt dimostra come la nostra nuova Next-Gen potrebbe esserne ugualmente colpita, anche se al momento gli stessi sviluppatori di questa vulnerabilità non ne avrebbero ancora garantito il funzionamento.

leggendo sembrerebbe che tali Hacker non avrebbero ancora per le mani una console PS5, unico motivo della prova finale sulla sua vulnerabilità.

Come al solito si attendono risposte direttamente da SONY, sempre attenta a queste situazioni, situazioni che potranno arrivare presto tramite un nuovo aggiornamento firmware.