Sbarca oggi il nuovissimo sistema operativo WINDOWS 11 tanto chiacchierato e provato nei mesi scorsi dalla community di MICROSOFT dove ora alcuni degli utenti potrebbero ritrovarlo come aggiornamento per il proprio PC gratis, anche se alla fine non sarà per tutti così.

Partiamo subito con l’interfaccia del nuovo sistema che questa volta sarà incentrata sullo stile Mac, compatibile con con le app Android perfettamente integrato con lo smartworking.

Windows 11 esce oggi (ma non per tutti)

Windows 11 – notizie tecniche e dispositivi compatibili

Il nuovo sistema operativo richiede almeno un processore da 1 GHz  con due o più core e 64-bit, 4Gb di Ram e almeno 64Gb di memoria interna

Lo schermo deve essere Hd (720p) e almeno da 9 pollici. Chi ha la versione Home poi deve avere anche un account Microsoft.

Per poter dare un servizio immediato all’utenza che desidera capire se il suo PC è pienamente compatibile, Microsoft ha rilasciato un controllo di integrità per verificare rapidamente se tutte le funzioni sono applicabili.

 Lo si può scaricare da qui.

Come lo si ottiene

Come è successo anche per le versioni precedenti, Windows 11 arriva sotto forma di un aggiornamento e passa da Windows Update, oppure possiamo andare sul sito di Microsoft e scaricare l’Assistente per l’installazione che vi guiderà passo passo.

Ricordiamo che il download e l’installazione di WINDOWS 11 potrebbe richiedere parecchio tempo, bloccando inesorabilmente il PC, dunque si consiglia di scaricarlo di notte per non vedersi il computer completamente bloccato in aggiornamenti e riavvii continui.

E se non mi trovo bene con questa versione?

Niente paura, se WINDOWS 11 non è di vostro gradimento, o il vostro PC vi da problemi, potete sempre tornare indietro alla versione precedente, ma badate bene

 si hanno solo dieci giorni per reinstallare Windows 10!

In questo lasso di tempo verranno conservati tutti i vostri file in una partizione, trascorsi questi termini dovrete affidarvi solamente ai vostri Back-up, che chiaramente avrete dovuto effettuare prima per conto vostro, reinstallando tutto da capo con procedura d’installazione Pulita, ovvero FORMATTANDO TUTTO IL VOSTR PC.

Windows 11, svelati tutti i dettagli: data di uscita, prezzi e cambiamenti

Microsoft ha modernizzato il design e l’esperienza utente su Windows 11, partendo dal nuovo pulsante Start e dalla barra delle applicazioni fino ad arrivare a ogni suono, carattere e icona. I nuovi layout Snap, i gruppi Snap e i desktop di Windows 11 semplificano multitasking e organizzazione su Windows.

I nuovi Widgets permettono di visualizzare contenuti direttamente sul proprio desktop, mentre Il nuovo Microsoft Store rappresenta il punto di accesso unico e affidabile per app e contenuti.

Ecco a voi un’interessante video dimostrativo postato da Zac Bowden di Windows Central che ci parla di tutte le novità che incontreremo in questa versione:

Qua sotto invece vi lasciamo con un video esplicativo di come ottenere WINDOWS 11 direttamente postato da MICROSOFT.

E voi scaricherete questo nuovo sistema operativo o continuerete ancora ad utilizzare il vostro WINDOWS 10 per un po’ di tempo?

Fatecelo sapere anche sui nostri social dedicati al mondo videoludico e alla tecnologia.