Come sappiamo, SONY tramite i suoi legali aveva dichiarato guerra alla compagnia Dbrand per la vendita illegale di cover senza previa autorizzazione, situazione sfociata in una vera e propria telenovela con minacce di risarcimenti milionari che avevano fatto desistere la stessa Azienda nel continuare la sua commercializzazione.

Oggi arriva una nuova puntata di questa entusiasmante disputa tra  Dbrand e SONY, che probabilmente metterà la parola fine ai diritti d’autore e copyright, avendo trovato un diverso modo per commercializzare queste cover.

 Dbrand si è infatti fatta avanti con un nuovo e differente progetto di scocca di PS5, una linea completamente ridisegnata alla quale SONY non potrà appellarsi in giudizio.

Il messaggio della stessa Dbrand a conferma della regolarità del suo progetto è stato:

 “Le darkplates sono tornate, scaccomatto avvocati”

Tra le altre cose sembrerebbe, sempre secondo Dbrand, che inizialmente il design della scocca di PS5 non fosse stato brevettato da Sony, situazione che secondo i loro legali avrebbero consentito alla stessa di produrle in copia senza infrangere nessun copyright, situazione che SONY recentemente si è mossa per depositarne il brevetto.

Ora però con le darkplates 2.0 con tanto di prese di ventilazione incluse è il suo nuovo design, SONY non potrà più agire legalmente contro di loro.

Ma sarà proprio tutto finito?

La Telenovela potrebbe riproporsi, magari sotto qualche altra forma, chi lo sa, gli avvocati infondo sono pagati anche per questo no?

Nel frattempo vi lasciamo come al solito il link dove poterle acquistare, cliccando sull’immagine qua sotto:

A proposito dopo che avete aperto il sito posizionate il cursore in centro alla console e fate ruotare la rotellina del vostro mouse, GUARDATE COSA SUCCEDE!!!

Ecco i prezzi delle cover e delle sue personalizzazioni