Il Nuovo servizio di NINTENDO SWITCH ONLINE EXPANSION PACK dove è richiesto un sovraprezzo per poter giocare ai titoli del Nintendo 64 e SEGA MEGA DRIVE sembra non aver incontrato l’approvazione della maggioranza dell’utenza NINTENDO che con messaggi di malcontento ed insulti alla compagnia ha riempito la stessa pubblicità mandata in onda su YouTube.

Nintendo Switch Online Expansion Pack DISAPPOINTS - YouTube

Dall’esordio del suo primo Trailer, il 15 ottobre, dove venivano pubblicati tutti i contenuti e i prezzi del servizio, ha ricevuto migliaia di insulti fino a raggiungere un (brutto) traguardo e un (triste) primato.

Nelle scorse ore ha infatti superato quota 100 mila “Non mi piace”

In questo memento che vi stiamo scrivendo, le lamentele sarebbero arrivate a quota 101.313, passando alla storia come

 il trailer più disprezzato di sempre sul canale YouTube di Nintendo.

Sembrerebbe inoltre che abbia addirittura battuto il precedente record negativo di NINTENDO che era detenuto da dal trailer E3 2015 di Metroid Prime Federation Force, ora tristemente superato da quest’ultimo.

Recensione Metroid Prime: Federation Force - Tiscali GameSurf

Parecchie critiche arrivano dal fatto che molti giocatori non hanno gradito l’infelice ed esosa mossa di NINTENDO di continuare a lucrare su giochi e tecnologie orma ritrovabili anche nei mercatini a pochi soldi, dove sicuramente si poteva fare di meglio almeno per chi già paga un abbonamento online, giocando tristemente sui ricordi di quelle persone che hanno vissuto questi periodi storici sulle console originali, che comunque non sostituiranno mai questi titoli su Switch malgrado le sue avanzate tecnologie in quanto giochi analogici che vanno vissuti su Tubo catodico 4:3  solitamente 720×576.

Nintendo Switch Online Expansion Pack: molti problemi segnalati al lancio

Chiudiamo questa triste notizia riferendovi che i più arrabbiati per i costi sarebbero gli utenti di Oltre Oceano, indispettiti sul prezzo più che raddoppiato passato da 19,99 dollari a 49,99 dollari annui, diversa, se per così dire la nostra situazione dove per poter ottenere il servizio completo si passerebbe dai 19,99 euro a 39,99 euro.

E voi cosa ne pensate di questo nuovo servizio e dei suoi costi?

Forse uno sconto a questo punto sarebbe dovuto da NINTENDO, rimediando così su una figura di esosità che ultimamente dalla compagnia NON HA LIMITE!