Come al solito siamo qua a parlare di giochi che dopo il lancio abbisognano di rettifiche, correzione su bug e migliorie varie, dove anche nel caso del nuovissimo METROID DREAD pare sia stato recentemente scoperto un nuovo e grave Bug.

Il gioco disponibile dall’8 ottobre e sviluppato da MercurySteam sembrerebbe essere afflitto da un bug a pochi passi dalla fase finale che costringe il software a chiudersi e riavviarsi.

Il problema è stato subito notato dalla stessa NINTENDO che si è mossa subito per effettuare un Fix sul Titolo.

Un bug è stato trovato in Metroid Dread che può impedire ai giocatori di progredire in una determinata condizione. Un patch per risolvere il problema sarà pubblicata entro la fine di ottobre. Ci scusiamo per l’inconveniente

Naturalmente per il Fix sull’inconveniente occorreranno almeno un paio di settimane, giusto il tempo per testare oltre che per rimediare al problema, ma vediamo da visino il problema:

Sembrerebbe infatti che nelle fasi conclusive, se i giocatori distruggono una specifica porta segnata con un indicatore sulla mappa, appare un messaggio di errore che causa il crash del gioco impedendo di procedere oltre.

I consigli di NINTENDO

L’azienda è sempre molto attenta verso la sua community, e al momento, prima dell’arrivo dell’aggiornamento, consiglia quanto segue:

 Una volta riavviata la partita, e prima di arrivare nell’area incriminata, basta semplicemente rimuovere l’indicatore dalla porta sulla mappa e l’avventura procederà senza ulteriori intoppi.

Nell’attesa dunque di un Fix completo che ci farà apprezzare l’opera senza tanti sbattimenti vi chiediamo dove siete arrivati nell’esperienza videoludica di METROID DREAD, e se lo state giocando sulla nuovissima NINTENDO SWITCH OLED.