Dopo i leaks che si sono susseguiti lo scorso Febbraio 2020, Netflix ha confermato di essere al lavoro su un progetto che comprendere il live-action basato su Resident Evil, rinomata saga di Capcom.

A darcene conferma, il tweet che vedete sotto.

“Quando i ragazzi di Wesker si trasferiscono alla Nuova Raccoon City, scoprono segreti che potrebbero porre la fine di tutto. Resident Evil, il live-action basato sul leggendario franchise survival horror di Capcom, sta arrivando su Netflix”

Qui di seguito invece vi lasciamo la descrizione ufficiale trascritta da The Hollywood Reporter:

La serie Netflix racconterà una nuova storia attraverso due linee temporali. Nella prima, le sorelle di 14 anni Jade e Billie Wesker vengono trasferite a New Raccoon City. Una città industriale, dove vengono entrambe costrette a stare durante il pieno dell’adolescenza. Ma più tempo trascorrono lì, più si rendono conto che la città è più di quanto sembri e che il loro padre potrebbe nascondere oscuri segreti. Segreti che potrebbero distruggere il mondo. Il secondo, più di un decennio nel futuro, vede meno di 15 milioni di persone sulla Terra. E più di 6 miliardi di mostri: persone e animali infettati dal virus T. Jade, che ora ha 30 anni, lotta per sopravvivere in questo nuovo mondo, mentre i segreti del suo passato – su sua sorella, suo padre e se stessa – continuano a perseguitarla.

Attendiamo maggiori informazioni in arrivo nei prossimi giorni.

Fonte: Gematsu