La notizia ha dell’incredibile, dopo tanti anni che nei quali tutti noi ci identifichiamo nell’idraulico Nindendaro con la tipica faccia e baffi da Italiano.

Ora però arriva come un fulmine a ciel sereno Masayuki Uemura progettista del Famicom/NES, dove intervistato da KOTAKU chiarisce quanto di seguito:

Super Mario non è più italiano, ma giapponese per un ex-impiegato ...

Super Mario Bros non è ambientato in Giappone ma il personaggio è giapponese, anche se il nome Mario sembra italiano, non è italiano.

E che ne è di quella piccola frase di disperazione che pronuncia spesso nel gioco…

Mamma Mia

Forse è Giapponese pure questa?

Non sappiamo perchè si voglia innescare una polemica su uno dei personaggi più famosi e che hanno fatto la fortuna della stessa NINTENDO, ma forse ci basta sapere che in passato Masayuki Uemura ha più volte ribadito che Mario èun idraulico italiano a New York“..

Insomma posizioni di comodo diverse per giovare a chi e a checosa?

Ma non è tutto, sembrerebbe che a questo punto sia messa in discussione anche la sua professione…

Mario non è un idraulico!!!

“Sportivo a tutto tondo, che si tratti di tennis, baseball, calcio o sport motoristici, Mario fa tutto nel migliore dei modi”

E solo in fondo la scheda approfondisce

“Tra l’altro, pare che molto tempo fa lavorasse come idraulico”

Dunque sarebbe secondo i Giapponesi solamente un lavoro accessorio quello dell’idraulico, cosa invece che da noi è sempre stata ritenuta palese.

E voi che ne pensate di questo stravagante modo di distorcere la realtà dei fatti a piacimento del Business?