Un nuovo appuntamento che spazia tra i vari generi e proposto da First Playable (evento dedicato allo sviluppo delle aziende videoludiche Italiane), sta prendendo vita con un nuovo INDIE WORLD dedicato ai giochi indipendenti.

Uno dei temi che si affronteranno e che negli ultimi anni sta andando alla grande riguarderà L’horror italiano nei videogame, in grado di coinvolgere intere generazioni mettendo in prima linea l’attrazione dei videogiocatori per la paura.

Dunque da tutto questo NINTENDO in collaborazione con IIDEA, l’Associazione che rappresenta l’industria dei videogiochi in Italia, organizza una nuova edizione del Nintendo Indie Summit, la serie di eventi e tavole rotonde dedicate ai giochi indipendenti sviluppati per la console Nintendo Switch.

Ricordiamo che l’appuntamento in questione sarà completamente in digitale, come del resto tutte le manifestazioni che si stanno tenedo in questi ultimi mesi, e che come ospiti avremo modo di conoscere studi come, Stormind Games e Darril ArtsLKA e GhostShark Games, realtà Italiane con giochi di successo come Remothered Tormented Fathers, un survival horror vincitore di numerosi premi tra cui Best Italian Game agli Italian Video Game Awards 2019 e Best Animation agli Oniros Film Awards 2019.

L’INDIE SUMMIT 2020 si inserisce nella prima giornata del First Playable 2020 e precisamente che si tiene dal 15 al 16 luglio, mettendo in contatto ben  50 publisher internazionali con oltre 70 studi di sviluppo italiani, con lo scopo di dare visibilità ai prodotti made in Italy e fare crescere l’industria dei videogiochi nazionale.

Anche questa volta NINTENDO si conferma in prima fila per la sponsorizzazione degli studi emergenti essendo la stessa SWITCH una macchina perfetta per poterli ospitare.