Con la giornata di oggi, 4 maggio 2020, inizia la cosiddetta “FASE 2”, che segna l’inizio della lenta ripresa economica, sociale e sanitaria dovuta alla tempesta Coronavirus.

Molte parti del paese stanno tornando alla normalità, e tra queste ci sta anche Amazon, che ha deciso a seguito di attente analisi, di togliere alcune delle restrizioni che aveva deciso di adottare per contrastare la pandemia del COVID-19.

Già qualche settimana fa, esattamente il 18 marzo, Amazon aveva dichiarato che avrebbe dato priorità ai soli ordini che includevano i beni di prima necessità, arrivando anche ad eliminare la possibilità di ordinare prodotti che andavano al di fuori di questa categoria.

Questa scelta era anche ben segnalata sulle pagine del catalogo Amazon, ma adesso questi avvisi sono stati sostituiti da quelli riguardanti i “Buoni della Festa della Mamma”.

Andando a verificare, alcuni oggetti non mostrano ancora adesso una data di consegna, mentre tanti altri si, ma questo sta comunque ad indicare il lento ritorno alla normalità che tutti noi stiamo desiderando.