La campagna Kickstarter di Sabotage Studio continua senza intoppi e per non farci dimenticare di quella perla di Sea of Stars, lo Studio di sviluppo ha rivelato l’esistenza di un altro personaggio di nome “Garl”.

Garl, il guerriero-cuoco

Garl è originario di Mooncradle, un paese che racchiude una piccola comunità addetta a prendersi cura dei Figli del Solstizio, affinché diventino adulti e quindi in grado di iniziare l’addestramento. Malgrado ciò, il nostro cuoco non ha mai avuto poteri particolari. Nato nello stesso anno di Valere e Zale, i tre sono divenuti nel tempo amici inseparabili, sognando di poter lasciare la loro comunità per esplorare il mondo.

Per Garl, il partire all’avventura non è nient’altro che una scusa per provare tutti i sapori che il mondo ha da offrire e preparare il piatto migliore del mondo, nonostante non abbia alcun potere e si debba prendere cura di due Figli del Solstizio.

Smaniosi di dimostrare sé stessi alla comunità, da giovanissimi i tre si avventurarono nella caverna proibita. Garl imparò nella maniera più brutale che non è da tutti poter sconfiggere i mostri che seguono il Fleshmancer, perdendo il proprio occhio sinistro. Come punizione, Valere e Zale vennero portato all’Accademia Zenith e Garl non li rivide più per tutta la propria infanzia.

Sea of Stars
Sea of Stars

Nonostante l’unico allenamento ufficiale che ricevette fu quello di essere un cuoco provetto, Garl non ha mai dubitato che la propria costituzione gli permettesse di fare qualsiasi cosa.

Quando si trova nei guai, egli assume una posizione di difesa, impugnando il coperchio del calderone quale scudo di fortuna. Ha sempre fatto del suo meglio per proteggere i suoi amici e crede che essi possano divenire davvero i migliori Guerrieri del Solstizio che il mondo abbia mai visto.

Sea of Stars

Al di fuori del combattimento, Garl parte alla ricerca di ingredienti unici per preparare i migliori piatti ai propri amici e potenziare le loro abilità nel combattimento. Chiunque egli riesca a far sedere al proprio fianco, porgendogli un piatto preparato per un momento di riconciliazione, viene considerato come una vittoria per lui!

L’anziano Mist era riluttante nel farlo partire assieme a Zale e Valere, facendogli promettere di essere coscienzioso secondo le proprie capacità quando sarebbero occorse le battaglie. Garl si è sempre dimostrato molto socievole, coprendo le proprie cicatrici con un enorme sorriso. Inoltre, l’animo caritatevole di Garl nel prendersi cura del prossimo può offrire un considerevole supporto per le difficoltà future.

C’è qualcosa di particolare nelle Stelle che parlano di lui, in quanto si dice che il suo cuore possa essere abbastanza caritatevole da riscaldare le “anime tormentate da lungo tempo”.

Sea of Stars arriverà su Steam e console nel corso del 2022. La campagna Kickstarter è giunta oggi al termine e c’è una personalità molto importante dietro alla soundtrack composta per il titolo.

Fonte: Gematsu