Con la recente emergenza causata dal COVID-19, molti piani e annunci hanno subito considerevoli ritardi, tenendo conto anche delle cancellazioni e dei posticipi di alcune fiere del settore.

Secondo l’analista Daniel Ahmad di Nyko Partners, tali rivelazioni avrebbero dovuto tenersi nel periodo dell’E3 2020, dal 9 all’11 Giugno 2020. L’analista aveva già diffuso in passato informazioni rivelatesi poi accurate in merito a questioni non di dominio pubblico.

In un tweet, Ahmad riporta come alcuni annunci siano stati posticipati, mentre altri siano stati anticipati rispetto ai tempi, visto il cambio di rotta della fiera Losangelina.

“La prima vera dimostrazione delle console next-gen e dei rispettivi giochi avverrà molto prima di quanto programmato” scrive sul fondo del proprio tweet, continuando poi “questa è la volta di aggiungere un avvertimento alle mie parole, considerando che stiamo vivendo un periodo senza precedenti per via della pandemia creata dal COVID-19. Ma staremo a vedere”.

Ciò non significa che la settimana dedicata all’E3 2020 non avrà annunci in merito, spiega sempre Ahmad mentre ricorda gli avvenimento pianificati per quel periodo. Uno di essi è la Summer of Gaming di IGN, secondo cui avverranno diversi annunci.

Il sito web VGC ha rincarato la dose, dando manforte ad Ahmad circa le suddette dichiarazioni con le seguenti motivazioni:

► “Una persona che conosce i piani di Sony a rivelato a VGC che PlayStation 5 potrebbe essere presentata durante un evento del prossimo Maggio”
► “É stato anche dichiarato che Microsoft potrebbe pianificare un evento reveal per Maggio, oltre a quanto pianificato per l‘E3 2020 ormai cancellato, che coincide con quanto sostenuto da VGC”

VGC ha fatto anche notare come la recente pandemia da COVID-19 abbia modificato i piani di Sony Interactive Entertainment, incluso il rilascio di The Last Of Us Parte II, pertanto non si sa come Sony intenda gestire i piani per il futuro.

Un editor di Eurogamer, Tom Philips, ha aggiunto in un tweet: “Con una mancata data per l’E3 e tutti i team di sviluppo che hanno dovuto iniziare il proprio lavoro da casa, aspettiamoci che alcuni annunci vengano spostati ancora durante il corso dell’anno. Riceveremo ciò che l’E3 avrebbe dovuto annunciare nel corso di Maggio, Giugno, Luglio…”

Rimangono confermati i rilasci delle console next-gen per il prossimo Natale 2020.

Fonte: Gematsu