Come al solito ci ritroviamo a scrivere di interruzione e cancellazioni di prodotti in arrivo, specialmente se questi giungono da Sol Levante.

Oggi arriva la notizia che malgrado le forti scorte di NINTENDO SWITCH, incrementate dell’oltre 20% ed il rafforzamento della distribuzione locale, la situazione al momento si è fermata.

Infatti la compagnia ha annunciato di aver sospeso le spedizioni e la distribuzione in Giappone, causa CORONAVIRUS, bloccando Tokyo e Osaka e le prefetture di Saitama, Fukuoka, Kanagawa, Hyogo e Chiba fino al prossimo 6 maggio.

Malgrado la situazione sia assolutamente temporanea, al momento risulta praticamente introvabile la console proprio nel Paese di provenienza lasciando in crisi al settore Online locale.

NINTENDO assicura che questa situazione non interesserà l’Occidente, ma come possiamo notare ormai da tempo la console risulta SOLD OUT anche da noi.

Tra l’altro a riaprire le forti vendite della stessa, in questo periodo ci si è messo anche il recente ANIMAL CROSSING NEW HORIZONS, facendo schizzare la domanda e portando le scorte di magazzino di tutto il Mondo ad una crisi distributiva.

Al momento sia GAMESTOP che AMAZON hanno terminato le scorte invernali facendo rimanere all’asciutto le tante persone che in questi difficili momenti a mobilità ridotta non riescono ad acquistarla da nessuna parte.

Le poche unità reperibili sul mercato hanno prezzi pazzeschi, quasi da furto, ed il nostro consiglio rimane quello di attendere e di non farsi rubare soldi inutilmente.

Intanto ANIMAL CROSSING NEW HORIZONS si sta rivelando un boom nelle vendite Nintendo con oltre 3 milioni di copie vendute solo in Giappone!!

Notevole no…