Ecco un Titolo che non ha bisogno di presentazioni ed introduzioni, un must super atteso e giocato da un’ampia platea di Utenti che ora ne reclamano l’uscita anche su PC.

Si abbiamo detto bene, ne reclamano, perchè purtroppo notizia di poco fa DEATH STRANDING per PC è stato inesorabilmente rinviato.

Ecco l’ultimo Trailer che ne annunciava la data del 02 giugno ora non più possibile.

Inutile parlarvi delle motivazioni che hanno indotto a questo rinvio, che come potete capire riguardano la mancanza di operatività sul software causa COVID-19, dove il lavoro di tutti è diventato precario, costringendo la stessa Kojima Productions a posticiparne l’uscita.

Il gioco era atteso nella sua versione per PC il 2 giugno 2020, mentre ora dopo il rinvio viene dato per il 14 luglio di quest’anno.

Un posticipo assolutamente necessario come ribadito dai ragazzi di Kojima Productions anche in vista degli ultimi gravi episodi che hanno interessato proprio un dipendente della stessa Azienda risultato positivo al Coronavirus, costringendo l’intera casa di Produzione ad adottare le misure imposte dal caso, riguardanti la completa chiusura del comparto produttivo.

Come vi abbiamo già ribadito in altri articoli la situazione si allarga a macchia d’olio, e la messa in campo dello smartworking non ha fatto altro che creare nuovi intoppi su produzione digitale e Privacy.

Tutto questo lo stiamo riscontrando anche su altri Titoli come The Last of Us Part 2 di Naughty Dog, o lo stesso FIFA 21, che man mano si allunga la Pandemia potrebbero vedere la luce con molti mesi di ritardo.

Come al solito noi rimaniamo sempre in campo per informarvi con tempestività sul cambiamento di queste situazioni che stanno limitando la vita ed il progresso di ognuno di noi.