Una curiosità che ci arriva dal Giappone in questa domenica dove tutti siamo impegnati a rimanere in casa per la quarantena COVID-19.

L’iniziativa parte dall’associazione nipponica “JARGA” – “Japan Retro Game Association”, che ha deciso di offrire un personalissimo contributo alla causa.

Si tratta di regalare un SUPER NINTENDO corredato di tutta la cavetteria e controller a ben 100 famiglie nipponiche con giovani figli a carico.

Ma non è tutto, infatti per allietare questo difficile periodo “JARGA” ha deciso di corredare il tutto con 2 giochi storici della console NINTENDO come Donkey Kong Country e Final Fantasy VI.

Per partecipare all’estrazione di una di queste console, le famiglie dovranno candidarsi e dimostrare di avere figli a carico di età inferiore a 16 anni e pagare le spese di spedizione della console in omaggio.

Vi riportiamo il testo, scritto con tanto amore e passione che vedete sopra citato:


Per i bambini che sono costretti ad aspettare a casa a causa del nuovo coronavirus, questa volta forniremo la console Super Nintendo impostata su 100 famiglie. Speriamo che ti piaccia. Per coloro che sono affiliati all’associazione ☆ Per dettagli su come fare domanda, si prega di fare riferimento al sito web dell’associazione.

Le domande di partecipazione al concorso potranno essere inviate, DALLE FAMIGLIE GIAPPONESI, fino alla mezzanotte del 27 Aprile. I vincitori saranno contattati il giorno stesso per ricevere il premio.

Chiudiamo questo spazio curioso su questa bella iniziativa tutta Giapponese ricordandovi che da un po’ di tempo la JARGA sta accumulando materiale per riuscire ad aprire un museo sul retro-gaming, ed il suo presidente Kiyofumi Fuku oltre ad essere un uomo di grande sensibilità sociale ha detenuto nel tempo la collezione più grande di videogiochi  aggiudicandosi il Guinnes Word Record fino al 2019.