Purtroppo a causa della recente Pandemia che sta invadendo ormai il mondo intero, tutte le aziende stanno rivedendo le loro capacità produttive e riconsiderando la possibilità di non fare uscire determinati prodotti nel 2020.

Una situazione questa che non risparmierà nemmeno i due tanto attesi protagonisti del 2020: PS5 e Xbox Series X.

Come gia annunciato da noi ieri sera durante la live del TGNEWS in onda in network su tutti i nostri canali e pagine affiliate, la DFC Intelligence, società di consulenza statunitense specializzata nell’analisi di mercato del mondo videoludico e dell’intrattenimento interattivo, ha recentemente rilasciato un rapporto in merito al futuro delle console next-gen.

Risultato immagini per ps5 e xbox serie X LOGO

Essi affermano che stando così le cose, dopo aver tagliato manifestazioni e fermato produzioni a causa del CORONAVIRUS, sarà molto difficile vedere sia l’annuncio che la messa in commercio delle presenti console per il 2020.

Il loro comunicato riporta quanto segue:

È probabile che il Coronavirus abbia un forte impatto a breve termine sulla fornitura di entrambi i sistemi.

Attualmente l’economia è in uno stato di incertezza senza precedenti.

Anche se la situazione attuale si dovesse risolvere nel giro di poche settimane, la capacità di produrre e rilasciare un nuovo sistema di gioco di fascia alta è già stata gravemente compromessa.

Parole molto dure e comunque in linea ormai con tutti i settori produttivi.

Terminiamo infine con un ultima valutazione, dove sempre secondo la DFC Intelligence si parlerebbe anche dei prezzi di lancio, che a questo punto visto il numero di console limitate per i problemi sopracitati, gli stessi potrebbero vedere un’impennata più alta del previsto, almeno durante il primo periodo di lancio che a questo punto potrebbe slittare nel 2021.