Nintendo continua a stupirci per i suoi prodotti che coinvolgono l’utenza all’interattività.

Infatti come sappiamo sta per sbarcare LEGO SUPER MARIO, una collaborazione tra LEGO e Nintendo che anche in questo caso vuole coinvolgere i più giovani ad interagire con uno dei personaggi più amati di sempre.

Di fatto i bambini possono costruire dei veri e propri livelli di Super Mario da giocare entro un limite di tempo. 

I livelli sono regolati dal piccolo schermo posto sul petto di Mario, che segnerà il tempo massimo per poter superare il livello.

Pur assomigliando SUPER MARIO al vecchio lego DUPLO, il resto dei mattoncini rimane quello di tipo classico.

Sicuramente il tutto sarà reso più interattivo, visto che è stato scoperto un pulsante l Bluetooth sulla schena di Mario, funzione che sicuramente verrà implementata con un’eventuale applicazione per Android e iOS.

Il tutto girerà, come per NINTENDO LABO, nella suddivisione e vendita di più set, dove poter creare nuovi mondi con trappole e Power-Up deve Mario sara protagonista insieme a voi.

I pressi di questi set non sono ancora stati resi noti, ma qualcuno già si è lasciato sfuggire il costo del SET più caro che arriverebbe a ben 99,99€.

Tra le varie informazioni tutto quello che riusciamo a darvi e preso da un recente comunicato stampa riportato da Brothers-Brick dove tradotto dall’inglese si dice che  i set LEGO Super Mario arriveranno sul mercato entro la fine del 2020 e che, come già accennato nei precedenti paragrafi, unisce i mattoncini LEGO a tecnologia digitale di vario genere per dare vita appunto ai livelli di Super Mario.

Interessante vedere in questo video di pochi minuti il sistema comparativo tra il videogioco classico e il nuovo sistema interattivo

  Al momento non sappiamo ancora a che categoria possiamo inserire questa nuova trovata NINTENDARA, non riuscendo a collocare il tutto ne tra i VIDEOGIOCHI ne tra i classici LEGO, essendo comunque certi che il tutto farà la gioia dei piccoli e futuri gamer che si accingono a conoscere per la prima volta il beniamino di tante generazioni.

E voi acquisterete questo nuovo gioco interattivo per i vostri bimbi??