Vi sarà capitato più di una volta di imbattervi in quegli esserini pelosi che tanto disprezza il nostro Blatero e, allo stesso tempo, di soccombere alla sua antipatica puntura. Ma come si cattura una tarantola?

Prima di tutto, dovete tenere in considerazione il periodo adatto per la cattura di questa “simpatica” creatura: essa verrà rigenerata casualmente (e molto raramente) tra le 18,15 della sera prima e le 5,30 del mattino dopo, nei mesi di Gennaio, Febbraio, Marzo, Aprile, Novembre e Dicembre.

La pazienza e la calma sono i tratti fondamentali della vostra ardua impresa: munitevi di retino (fragile o standard) e avvicinatevi lentamente alla tarantola tenendo premuto il tasto “A”.

Ora, attenzione al comportamento della tarantola!

Qualora la bestiola fosse alzata, fermatevi o verrete attaccati sebbene non le siate corsi incontro (vi avverto: potrebbe saltare. Non spaventatevi).

Se invece fosse a terra, mansueta, avvicinatevi e catturatela con il retino. Avete a disposizione un solo tentativo: se doveste fallire, la nostra amichetta vi pungerà senza pietà, sparendo.

Come posso ottenere tante tarantole?

Considerata la natura cospicua dell’attività (e che dovete ripagare il mutuo a Tom Nook), catturare le tarantole è il metodo migliore per fare molte Stelline in poco tempo. Ogni bestiola viene valutata 8,000 Stelline, ma ribadiamo che sono molto rare da trovare.

Come ovviare questa spinosa situazione? Presto detto!

Prima di tutto è doveroso sottolineare che esiste un’isola interamente dedicata alle Tarantole, nei viaggi proposti dalla Nook Inc., ma che è molto rara da visitare dato il rating basso di generazione casuale nei viaggi acquistati mediante le Miglia Nook.

Potete però provare a viaggiare, muniti degli strumenti necessari al farming di oggetti (retino, amo, ascia, pala) ed esplorazione (asta, scala), su un’isola casuale mediante il biglietto della Nook Inc. (recuperabile dallo Stellomat).

Eliminate tutto ciò che potete dall’isola, distruggete ogni roccia e sradicate ogni pianta.

Fatto ciò, inizierete a notare che il respawn delle tarantole sarà molto più frequente, permettendovi così di catturarne una.

Qualora non abbiate ancora acquistato Animal Crossing: New Horizons, vi invitiamo a leggere la recensione disponibile sul nostro sito, cliccando qui.