Scovato in queste ore un nuovo brevetto depositato da NINTENDO con la collaborazione di Intelligent Sistem che riguarderebbe i personaggi dei giochi.

Il progetto sembrerebbe essere nato per incentivare i giocatori  a ottenere oggetti dal suddetto personaggio.

Ecco cosa ci propongono nello specifico:

“Il sistema dona un oggetto che appartiene a un personaggio all’utente quando il requisito viene soddisfatto. Il sistema elabora il gioco in base all’oggetto ottenuto dell’utente, tra gli oggetti di  gioco relativi a un personaggio specifico e/o a un personaggio diverso.  A prescindere che l’utente possiede un oggetto di un personaggio, il parametro che segue il personaggio viene aggiornato grazie ai risultati di gioco. Quando il parametro soddisfa i requisiti, a prescindere che il giocatore è o no il proprietario dell’oggetto, il sistema esegue l’evento in cui viene visualizzato questo carattere.”

Le immagini riportate nel brevetto farebbero riferimento al franchise di Fyre Emblem e l’evento Forging Bonds.

 Durante l’evento, i giocatori guadagnano punti affetto per uno dei quattro eroi, quando avremo abbastanza punti sbloccheremo piume o oggetti cosmetici per il nostro party. Nel caso non avremmo ottenuto i personaggi dell’evento, continueremo comunque a ottenere punti affetto.

Potremo a questo punto dedicarci con più interesse verso alcuni personaggi, spinti anche da questa situazione.

Nintendo, come stiamo notando in questi periodi, si sta dedicando tanto per aumentare il valore dei propri titoli e le emozioni che essi rilasciano ai giocatori, come nel caso del recente brevetto della PENNA TOUCH CON I JOY-CON, che vi invitiamo a leggere in questo nostro recente articolo.

L’azienda come sempre nella sua storia, dedica molto tempo a sostenere progetti che possano aumentarne la giocabilità e l’interattività con gli stessi, e questo progetto potrebbe aprire nuovi stimoli su giochi come POKEMON ed altri.

Voi che ne pensate?