Numerosi sono gli eventi storici importanti che hanno comportato sconvolgimenti radicali nelle società, e uno di questi è stata la Rivoluzione Francese, avvenuta in Francia, ed iniziata il 5 maggio 1789 e conclusa il 9 novembre 1799.

Molti sono stati i film dedicati a questo evento, basti tornare un bel po’ indietro nel tempo e ricordare Griffith con “Le due orfanelle (1921), Jean Renoir con “La Marsigliese” (1939), “Il mondo nuovo” del grande Ettore Scola datato 1982 e uno dei più recenti Marie Antoinette (2006) di Sofia Coppola, e tanti altri.

La Rivoluzione Francese sembra non aver perso la sua importanza e il suo fascino, tanto che il colosso dello streaming Netflix ha dichiarato di star producendo una serie tv ad essa dedicata.

Questa la sinossi ufficiale:

1787, Francia. Mentre indaga su una serie di misteriosi omicidi, Joseph Guillotin – il futuro inventore della famosa ‘ghigliottina’ – scopre un virus sconosciuto: il Sangue Blu. La malattia si diffonde rapidamente tra l’aristocrazia francese, spingendoli a uccidere gente comune e presto condurrà a una ribellione… E se la rivoluzione francese non fosse avvenuta nel modo in cui ci è stato raccontato?

La serie tv in questione uscirà su Netflix durante il 2020 e sarà composta da 8 episodi dalla durata di 50 minuti ciascuno.

Che ne pensate? Fatecelo sapere.