Come sappiamo tutti Red Dead Redemption 2 è appena approdato anche per PC, dopo tante richieste dei giocatori che ne lamentavano l’assenza.

Dunque, dopo tante sistemazioni ed adattamenti, ecco esauditi i desideri dei fan della saga, i quali hanno visto il titolo di Rockstar Games giungere finalmente anche per la piattaforma PC, circa un mese fa, pubblicato prima da Epic Games Store e successivamente reso disponibile anche su STEAM.

Qualcosa però non deve essere andata per il verso giusto, parlando della scelta di pubblicarlo prima come esclusiva temporanea sull’Epic Games Store.

Infatti, malgrado le prime vendite sembrassero incoraggiare il titolo nel primo mese con 408.000 copie vendute (numero che potrebbe per certi versi sembrare notevole, considerando che il titolo è in circolazione da più di un anno) si denota comunque una certa discrepanza se prendiamo in considerazione Borderlands 3, il gioco di Gearbox, il quale è stato acquistato 1.780.000 volte sull’Epic Games Store nel primo mese dopo la sua pubblicazione. 

Ecco perché un’analisi approfondita dei suddetti dati ci fa parlare di “accoglienza tiepida” da parte dell’utenza, la quale sembrava tanto in attesa di poterlo giocare su PC con performance ottimali.

Qualche cosa non ha funzionato nel Marketing oppure semplicemente i giocatori non ha gradito l’arrivo del titolo sull’Epic Games Store?

E voi cosa ne pensate in merito? Avete giocato a Red Dead Redemption 2? Vi ricordiamo che il titolo è disponibile anche per Google Stadia, come scrivevamo nel seguente articolo.

Vi ricordiamo che per acquistare Red Dead Redemption 2 dall’Epic Games Store potete cliccare sull’immagine qua sotto.

Fonte: GamingBolt