Oh! Oh! Oh! cari amici di Tales of a Gamer. Mancano davvero poche ore all’arrivo del Natale e quale miglior modo di trascorrerlo (oltre ad abbuffarsi di cibo ovviamente) c’è se non guardando un film dedicato a questa meravigliosa festività?

Se siete alla ricerca di titoli da vedere in compagnia dei vostri familiari, amici o chiunque vogliate, siete nell’articolo giusto al momento giusto; ve dirò un bel po’, in modo tale che possiate scaldare al meglio i vostri cuori durante questi giorni. Iniziamo!!

1) Nightmare Before Christmas (1993)

Jack Skeletron, il sovrano della città di Halloween, vuole riprodurre la magia della città di Natale, naturalmente a modo suo, e per fare ciò rapisce proprio Babbo Natale, mettendo in pericolo il naturale equilibrio fra le festività. Riuscirà Sally, con il suo amore, a far ritornare Jack suoi propri passi ed evitare così questo disastro?

2) Il Grinch (2000)

É la storia di una creatura con il cuore due volte più piccolo del normale e che si traveste da Babbo Natale per rubare i regali, gli alberi e tutto il cibo.

3) Mamma ho perso l’aereo (1990)

Nella fretta di prendere l’aereo diretto a Parigi dove vogliono passare le vacanze di Natale, i McCallister, una famiglia numerosa, dimenticano il piccolo Kevin a casa. Due malviventi cercano quindi di entrare nella villetta per fare razzia, ma sarà peggio per loro!

4) Miracolo nella 34th strada (1994)

Assunto da un grande magazzino per fare Babbo Natale, l’anziano Kris Kringle convince i suoi datori di lavoro di esserlo veramente, ma viene trascinato in tribunale dalla concorrenza.

5) SOS fantasmi (1988)

Il film racconta la storia del più giovane direttore di un network televisivo americano, Francis Xavier Cross, una persona estremamente cinica ed egoista che cerca di raggiungere l’apice della sua carriera preparando un grande musical dedicato alla novella di Charles Dickens “Canto di Natale”, che andrà in onda la notte della vigilia di Natale. Il suo unico scopo è quello di raggiungere il successo personale usando sistemi estremamente dittatoriali e licenziando, senza pensarci, i suoi collaboratori rei di essere incompetenti ai suoi occhi.

6) Elf (2003)

Buddy è un bambino curioso che vive in un orfanotrofio. La notte di Natale si infila nel sacco di Babbo Natale, che però si accorge della suo presenza solamente una volta arrivati al Polo Nord. Qui il barbuto Santa Klaus diviene una specie di padre adottivo del bambino, che cresce insieme agli altri elfi. O meglio, lui cresce, mentre gli altri rimangono elfi. Divenuto chiaro che Buddy non può vivere in quel mondo, viene mandato dov’è nato, alla ricerca dei suoi veri genitori. Ben presto però si accorgerà che la grande città non è fatta solo di pattinaggio sul ghiaccio e zucchero filato.

7) A Christmas Carol (2009)

Il vecchio e avaro strozzino Ebenezer Scrooge non ha alcuna intenzione di condividere le gioie del Natale. Né con il nipote Fred né con il suo dipendente Bob, che riceve uno stipendio da fame e ha una famiglia numerosa. Per lui il Natale è solo un giorno in cui deve pagare Bob che resterà però a casa. La notte della vigilia compare però il fantasma del suo socio in affari Marley, morto sette anni prima. Questo gli annuncerà l’arrivo di tre spiriti; uno gli mostrerà i suoi Natali passati, uno quello presente e l’ultimo quello futuro, in cui lui sarà morto e nessuno avrà un buon ricordo della sua esistenza.

8) Una poltrona per due (1983)

Due finanzieri di Philadelphia sostituiscono per scommessa un manager d’assalto, bianco, con un nero spiantato senza arte né parte.

9) Le 5 leggende (2012)

La storia di un gruppo di eroi ben noti ai bambini, tra i quali Babbo Natale, il Coniglio Pasquale e la Fatina dei Denti, ognuno dotato di poteri straordinari, che devono unire le loro forze per proteggere le speranze dei bambini di tutto il mondo.

10) Babbo Bastardo (2003)

Willie e Marcus si travestono ogni anno da Babbo Natale e da elfo, svaligiando i centri commerciali durante il periodo delle feste, quando l’attenzione di tutti è distratta dalle compere e dai preparativi, e loro hanno maggior spazio di manovra per concludere i loro colpi.

Ecco dieci dei titoli più belli dedicati al Natale. Tra questi c’è il vostro preferito? O ne avete altri da consigliare? Fatecelo sapere.

TANTI AUGURI DI BUONE FESTE!