Nella giornata del 4 dicembre, si è aggiornato anche il popolare gioco di calcio FIFA 20 alla versione 1.10.in un primo momento solo per PC ed ora anche per console  Playstastion 4 e Xbox One .

Electronic Arts nelle ultime settimane ha lavorato duramente per apportare migliorie al gioco di calcio più venduto, anche per risolvere tutte le polemiche che si sono accumulate negli ultimi tempi.

A questo punto andiamo subito a vedere cosa effettivamente apporta al gioco l’aggiornamento 1.10. dividendo il tutto per blocchi.

TIRI E FINALIZZAZIONE

– L’attributo Tiri dalla distanza è stato aggiornato e ora influenza i tiri scagliati da oltre 19,8 metri dal bersaglio.

– Aumentate le probabilità che le conclusioni effettuate da 13,7 metri, o da più lontano, non centrino il bersaglio.

-L’attributo influisce sui risultati del tiro da 55 piedi

– I tiri tra 55 e 65 piedi dal bersaglio ora usano una media ponderata

– Aumentata la probabilità che i tiri vadano fuori dal bersaglio se presi da 45 piedi o più lontano dal bersaglio

PASSAGGI

-I passaggi rasoterra e quelli rasoterra tesi effettuati da angolazioni difficili ora risulteranno meno potenti.

DIFESA

– Selezionando la tattica difensiva Ripiega dopo aver perso palla, la squadra che difende non presserà più quella che attacca.

– Aumentate le probabilità che il portatore di palla possa inciampare dopo essere stato fermato con successo da un avversario con il contrasto in piedi.

– Aumentato il margine d’errore per i tiri di prima e al volo più difficili che ora possono dare luogo a conclusioni potenzialmente meno precise, potenti e a effetto.

MODALITA’ CARRIERA – RISOLTI ALCUNI PROBLEMI-

-A volte, le partite erano in programma in FIFA 20 con un numero di giorni troppo breve o troppo lungo.

-I professionisti creati nella carriera del giocatore avevano il 1999 come data di nascita.

-La data di nascita può ora essere impostata su 1996-2003.

– L’arte trofeo dell’American Challenge Cup mancava dal menu della competizione dopo il completamento.

– In Carriera giocatore, l’overlay Realizzazioni giocatore a volte non scompariva dopo una partita.

-L’annunciatore della conferenza stampa per la Supercoppa francese non parlava in francese.

Quando si usano le lingue arabe, le classificazioni OVR di Player Portrait si sovrapponevano ad altri elementi dell’interfaccia utente sull’hub di squadra.

-Criteri del giocatore potenziale rettificato per non includere nessuno di età superiore ai 23 anni.

-Grafica aggiornata sul riquadro Statistiche squadra.

CALCIO D’INIZIO

– Risolto il seguente problema – Le impostazioni del trainer FIFA modificate nel menu di pausa non sono rimaste salvate quando si passa da un tipo di partita iniziale all’altro.

Per ulteriori informazioni su fifa 20 potete cliccare qui

Ricordiamo che il popolare gioco di calcio FIFA 20 è disponibile su PlayStation 4Microsoft Xbox One  Windows PC e Nintendo switch, acquistabile anche online cliccando qua sotto: