Con l’avvicinarsi dell’anno nuovo, anche le notizie sulla prossima console di Sony si fanno più insistenti. Quest’oggi si parla di Bluepoint Games e del loro ambizioso progetto per PS5.

Il presidente della compagnia, Marco Thrush, ha recentemente rilasciato una dichiarazione in merito ai microfoni di SegmentNext:

“Abbiamo effettuato la remastered di Shadow of the Colossus per PS3 in origine, portando poi la stessa anche su PS4. É l’unico al quale abbiamo lavorato per ben 2 volte, quindi si può considerare il nostro miglior conseguimento, oltre che il nostro titolo preferito. Tuttavia, il progetto a cui stiamo lavorando al momento potrebbe essere l’obiettivo più ambizioso di cui andare fieri”.

Thrush ha altresì dichiarato che Bluepoint Games ha investito molto nelle remaster e nei remake, così che possano essere “più potenti ed efficienti“.

“Per fortuna, il Bluepoint Engine è in sviluppo da diversi anni. Esso è molto versatile e può sfruttare tutte le potenzialità offerte dai diversi hardware”

Thrush non ha fatto ulteriori dichiarazioni: attende ovviamente un comunicato ufficiale Sony per svelare al mondo il progetto sul quale sta lavorando con il proprio team.

Al momento sappiamo che PlayStation 5 arriverà per il prossimo anno e che una possibile data di lancio potrebbe essere dichiarata durante la conferenza E3 2020 del 8 Giugno 2020 (come scrivevamo qui)

Fonte: Gematsu