Dopo ben 31 mesi di NINTENDO SWITCH, si continua a tirare i conti e a fare paragone, con quello che sembrava irraggiungibile, paragonandola a PS2 E PS4.

Invece pochi giorni fa, in occasione della perioda riunione con gli azionisti, NINTENDO a portato a conoscenza  i dati di vendita di Nintendo Switch, dove è stato posto l’accento sul risultato di 41,67 milioni di unità distribuite dal lancio del 3 marzo 2017 al 30 settembre 2019 (31 mesi in totale).

A far crescere questo trend ci si è messa anche lòa sorellina minore, appena nata NINTENDO SWITCH LITE con ben 1,5 milioni di unità vendute, in appena 10 giorni, dal 20 a 30 settembre 2019.

Trend che sarà inevitabilmente destinato a crescere in vista dell’uscita della fantastica SWITCH LITE ZACIAN E ZAMAZENTA edition, visto anche l’arrivo del mese più spendaccione dell’anno con il BLACK FRIDAY di novembre alle porte e un dicembre da busta paga con il NATALE 2019.

A commentare gli ottimi risultati arriva anche l’analista Niko Partners Daniel Ahmad, dove gli è balzata l’idea di confrontare le vendite di Nintendo Switch con quelle effettuate dalle due console casalinghe di maggior successo di tutti i tempi – PlayStation 2 e PlayStation 4 – nel medesimo lasso di tempo dopo il lancio.

Prendendo dunque in esame gli stessi 31 mesi, PlayStation 2, PlayStation 4 e Nintendo Switch hanno equiparato il loro grafico di vendite, confermando il maggior successo nel minor tempo.

 Quest’ultimo grafico mette in evidenza anche la vendita di altre console, dove WII risultava comunque superiore alle altre 3 console, PS2, invece, ci mise un pò di tempo nel raggiungere il risultato in quanto all’inizio fu solamente un’esclusiva Giapponese per ben 7 mesi prima di arrivare in Occidente.

Un risultato di tutto pregio, destinato a rimanere nella storia delle console più vendute nel minor tempo possibile, NINTENDO SWITCH viene così proiettata nell’olimpo delle console più desiderate, malgrado il suo costo non certo modesto ed il suo Hardware non di certo paragonabile sopratutto a PS4.

Al momento PS4 si trova dopo 71 mesi a quota 102 milioni di unità vendute, differenziata dalla passata PS2 che raggiunse i 155 milioni di unità, confermandosi la console più venduta di sempre.

Certo per raggiungere questi numeri SWITCH deve ancora darsi da fare, ma la strada è tracciata e l’obbiettivo è sempre sotto gli occhi della casa di KYOTO.