MICRO MACHINES: UN GRANDE RITORNO

È stato annunciato nella giornata di oggi 26 novembre 2019 che la nota azienda di giocattoli Hasbro, abbia stipulato un accordo per nominare Wicked Cool Toys (già licenziatario di giocattoli per le marche più famose, tra cui spuntano Pokémon e Cabbage Patch Kids) come licenziatario globale di giocattoli per una delle linee più in voga nei favolosi anni ’80 e ’90, le Micro Machines.

La prima linea originale di Micro Machines fu realizzata da Galoob, ora facente parte di Hasbro. La caratteristica fondamentale di questi giocattoli era quella di esser presentanti ai bambini sottoforma di veicoli di grandezza standard che potevano essere aperti e formare, in questo modo, un vero e proprio”set da gioco”, composto essenzialmente da veicoli in miniatura. Nel corso degli anni, sono stati rilasciati moltissimi stili diversi da collezione di Micro Machines: dai modellini di automobili e camion ai veicoli di emergenza, dai motocicli agli aeroplani.

Grazie a questa particolarità del marchio, Micro Machines divenne una IP di successo dalla metà degli anni ’80 fino agli anni 2000.

Michael Rinzler e Jeremy Padawer , entrambi co-presidenti di Wicked Cool Toys, hanno dichiarato in merito:

Micro Machines è uno di quegli incredibili marchi nostalgici che ha ancora un fascino 30 anni dopo. Esiste un enorme potenziale per riportarlo indietro.

Considerando le recenti tendenze di unboxing dei giocattoli, il fascino multigenerazionale del marchio e la maturità della categoria del veicolo per qualcosa di nuovo, riteniamo che Micro Machines sarà un fenomeno globale

Casey Collins, General Manager e Senior Vice President di Hasbro, ha dichiarato in risposta:

Siamo entusiasti di collaborare con Wicked Cool Toys, un’azienda di giocattoli imprenditoriale che ha una comprovata esperienza nel rilancio di marchi classici con innovazione di prodotto e un moderno, sofisticato approccio di marketing. Siamo entusiasti di collaborare per presentare Micro Machines ad un’intera nuova generazione di bambini

Ulteriori dettagli sulla nuova linea di Micro Machines saranno rilasciati entro la fine dell’anno. Pertanto, le prime rivisitazioni dei nuovi modelli non dovrebbero apparire negli scaffali dei negozi prima del periodo autunnale del 2020.