Come già avvenuto in passato, Horizon Zero Dawn tornerà in Monster Hunter World, e questa volta lo fa con il proprio DLC “The Frozen Wilds” all’interno dell’espansione Iceborne.

Il video ufficiale della collaborazione

Durante il corso della Tokyo Game Show, Capcom ha annunciato che con il supporto post-lancio di Iceborne, Horizon tornerà in Monster Hunter World introducendo in esclusiva per i possessori del titolo su PlayStation 4 la possibilità di giocare nei panni di Aloy.

Il prossimo aggiornamento del titolo, l’update numero 11.50, introdurrà non solo la possibilità di utilizzare l’eroina del titolo dei ragazzi di Guerrilla Games, bensì anche il relativo equipaggiamento e la prima parte della quest. Tutto ciò avverrà in una prima fase, prevista per Novembre.

A Dicembre invece avremo l’update più corposo, il numero 12.00, il quale comprenderà la seconda e la terza parte prevista dalla nascente collaborazione, oltre a nuovi mostri da cacciare (questi ultimi disponibili anche per la versione Xbox One) e un festival per Astera.

A Gennaio 2019 invece arriveranno i festeggiamenti per il secondo anno di vita di Monster Hunter World (uscito il 26 Gennaio 2018); il periodo coinciderà con il lancio dell’espansione Iceborne su PC.

Una nuova avventura ci attende nelle Lande Ghiacciate, ma non disperate: se l’attesa vi sembra troppo snervante, vi basti pensare che il mese prossimo arriverà il primo contenuto post-lancio di Iceborne, ovvero l’aggiunta del Rajang, una gigantesca e spaventosa creatura che è stata introdotta nel lontano 2005 in Monster Hunter 2 per PlayStation 2.

Con queste prerogative,saremo pronti a tutte le avversità che ci si parano davanti? O sarà bene diventare al più presto dei cacciatori veterani per superare le varie sfide? Presto sapremo la risposta! Monster Hunter Iceborne è disponibile per PlayStation 4 ed Xbox One, anche in un formato Retail chiamato “Master Edition”.